Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Minaccia di morte un bimbo di tre anni e suo padre!

6 commenti

Il Giustiziere degli Angeli

Ricevo dal Sig.Alessandro Maiorano una mail in cui mi si chiede di diffondere l’assurda storia che vede coinvolto lui e suo figlio. Tutto questo nasce oltre cinque anni fa quando la ex moglie di un dentista ternano decide di rifarsi una vita con Alessandro Maiorano. Il dentista non concepisce la libertà individuale evidentemente ed inizia a minacciare la ex moglie ed il suo nuovo compagno. Quando nasce il bambino della coppia egli non si ferma neanche davanti a questo ed arriva a minacciare di morte anche il piccolo! L’esasperazione e la preoccupazione di questa nuova famiglia arriva a livelli insopportabili ma, nonostante le varie denunce per stalking e minacce le procure si muovono ben poco! Ed allora si rivolgono ovunque per farsi ascoltare arrivando perfino a Benedetto XVI e a Barak Obama. Già minacciare ed importunare persone adulte è da sciocchi ma, minacciare di morte un bambino piccolissimo è da criminali. Spero che la giustizia faccia il suo dovere fino in fondo e non aspetti di veder consumata una tragedia: questo và fermato!

NOTO DENTISTA TERNANO CONDANNATO PER INGIURIE E MINACCE NEI CONFRONTI DI UN IMPIEGATO COMUNALE

pubblicata da TERNI MAGAZINE il giorno mercoledì 19 maggio 2010 alle ore 1.47

Un noto dentista ternano è stato condannato dal giudice penale di Pace, dottoressa Traversa, ad una multa di 688 Euro, alle spese processuali e ad un risarcimento per danni morali: il medico doveva rispondere dell’accusa di ingiuria e minaccia con l’aggravante della continuazione ai danni di Alessandro Mairoano, un dipendente del Comune di Firenze di 47 anni. Il danno morale è stato quantificato dal difensore della vittima della vicenda, avvocato Massimo Minciarelli in 50 mila Euro, ma la causa si dovrà discutere in sede civile. Il dentista è invece stato assolto dall’accusa di diffamazione. Si tratta del primo di una lunga serie di processi nei confronti del dentista ternano che si dovranno celebrare sia presso il Tribunale della nostra città che a Prato. Il primo di questi processi a Prato, per lo stesso tipo di accuse, sarà celebrato venerdì 21 maggio 2010.Il dentista di Terni era stato rinviato a giudizio dal giudice per le indagini preliminari di Prato per violenza privata e minaccia aggravata. Una vicenda che è finita finirà sulle pagine dei giornali nazionali perché la presunta vittima, Alessandro Maiorano, un impiegato del Comune di Firenze che ricopre anche un’altra importante delicata funzione, difeso da un pool di tre avvocati ternani, è riuscito a coinvolgere Papa Benedetto XVI° con il quale ha avuto recentemente due udienze private, il Cardinale Ersilio Tonini, alte cariche dello Stato e del Governo, la Corte di Giustizia Europea, fino al Presidente degli Stati Uniti d’America. I fatti risalgono al 2005, secondo le numerose denunce, esposti e quant’altro, ad Magliorano., e per via indiretta al figlioletto sarebbero giunte ripetute gravi minacce, inseguimenti, telefonate ecc, tra Terni e Prato che non sono mai sfociate in qualcosa di grave. Motivo? L’ex moglie del dentista era diventata la compagna del dipendente comunale pratese. Alessandro Maironano, ha presentato anche una denuncia alla Questura di Prato nei confronti dell’Ordine dei medici odontoiatri di Terni, per presunta omissione di atti d’ufficio. “Premetto”, scrive Maiorano nella denuncia, “di avere nel 2005 presentati varie denunce nei confronti Del dentista, per minaccia e violenza privata, minacce a minore, tentate lesioni, conseguenza di varie vessazioni nei miei confronti e nei confronti della mia famiglia, dato gli batti di tre Procure: Prato, Perugina e Terni, relativi a rinvii a giudizio, ho sollecitato per molto tempo l’Ordine dei Medici Odontoiatri a prendere provvedimenti opportuni, come previsto dal Regolamento deontologico, anche in virtù del fatto che vi sono numerose testate giornalistiche e blogs stranieri che si sono interessati al fatto, con esito negativo, ho informato inoltre di questa situazione i Ministri della Salute Turco e Sacconi, vari funzionari, il Presidente della Federazione Nazionale Odontoiatri, ad oggi ho solo ricevuto assicurazioni sullo svolgimento dell’istruttoria interna, ma di fatto, non sono stati ancora presi provvedimenti”. “Insomma”, afferma Maiorano, non è possibile che quanto meno in via cautelativa non si prendano provvedimenti nei confronti di una persona nei confronti della quale sono stati emessi 4 rinvii a giudizio e aperti 10 fascicoli”.Mairoano, recentemente, ha anche presentato presso la Questura di Prato, una denuncia/querela nei confronti di un magistrato della Procura di Terni in riferimento agli articoli 323 e 328 del Codice di Procedura Penale, relativamente ai presunti reati di “Abuso d’Ufficio” e “Omissione di atti d’Ufficio”. Secondo Maiorano il magistrato in questione non avrebbe proceduto ad avviare indagini a seguito alla presentazione presso la Procura della Repubblica di Terni di una serie di denunce/ querele nei confronti di un noto dentista cinquantenne di Terni per presunte minacce, violenza privata, ingiurie ed altro poiché la persona indicata avrebbe più volte “attentato” all’incolumità del figlioletto L. M. e della sua compagna, G. T., ex moglie del dentista. Nei confronti del medico ternano, e di altri colleghi, Maiorano aveva anche presentato una serie di esposti per truffa, evasione fiscale ed altro. Anche l’ordine dei medici dei Terni, secondo quanto scritto in una lettera inviata a Maiorano, dovrebbe fare degli accertamenti sulla condotta del dentista. Chiediamo a Maiorano: “In cosa sarebbero consistite le minacce del dentista? “Telefonate, ogni volta che ero a Terni, in Procura ci seguiva con la propria auto, facendo cenni di tagliarci la gola o spararci; pedinamenti; una volta minacciò il bimbo nei corridoi della Procura di Terni insieme ad un suo amico odontotecnico; minacce di ogni genere perfino il giorno in cui mi è nato il bimbo mi è arrivata una telefonata da parte del dentista. Ho dovuto cambiare il numero varie volte, ma non si sa come riusciva a riaverlo e per altre vicende sono stato costretto a presentare anche un esposto al capo della polizia M.C., un ispettore capo della Questura di Terni”.

Terni Magazine

Il Centro

Annunci

6 thoughts on “Minaccia di morte un bimbo di tre anni e suo padre!

  1. Ricevo via mail dal sig.Maiorano la seguente mail che lo vede protagonista insieme a suo figlio di un’intricata vicenda di abusi e minacce:

    da stamani mattina e VISIBILE su YOUTUBE vedere e ascoltare altra mia intervista andata in onda su tv news il 3 1 2011 sulla vicenda ternana, vicenda finita su giornali nazionali e blog stranieri………….. per vederla andate su YOUTUBE e scrivete INTERVISTA TV VICENDA ALESSANDRO MAIORANO, apparirà video con in primo piano il giornalista ZITELLI………..Confermo che ho deciso di partecipare a 2 trasmissioni RAI e che ieri sera ho ricevuto la telefonata da bologna del dottor DE GIORGIS editore di un importante canale nazionale il
    quale mi richiamera per nuova intervista che sara irradiata su piattaforma channel in molti paesi del mondo…………………Non me ne importa NULLA se
    a TERNI si OFFENDERANNO, ma qui con questa storia e l’ora che CHI DI DOVERE INTERVENGA…………….. Alessandro Maiorano

  2. Questa volta ricevo una mail dall’avvocato del dentista ternano accusato dal sig. Maiorano di ingiurie e minacce verso di se ed il proprio bambino. Ho corretto l’articolo omettendo il nome dell’accusato nonostante sia specificato su giornali on-line accessibili a tutti e tolgo ogni riferimento che l’avvocato stesso mi scrive nella mail sottostante. Specifico comunque all’avvocato stesso che questo blog si occupa non solo di “delinquenti che si sono macchiati di crimini di pedofilia” ma di ogni forma di violenza sui bambini.

    La mail dell’avvocato:

    in nome e per conto del mio assitito dott. (XY) che ci legge in copia invito e diffido codesto sito ad eliminare immediatamente ogni riferimento alla persona di quest’ultimo
    non è possibile far comparire il nome di un innocente su di un sito dedicato a mostri e reietti umani quali i deliquenti che si sono macchiati di ctimini di pedofilia
    di fatti non solo le asserzioni del maiorano non sono supportate da lacun elemento di fatto ma addirittura lo stesso risulta già condannato in primo grado per ingiurrie e minacce nei confronti dell'(XY) e dei suoi familiari
    la sua attaule compagna ad oggi ancora moglie dell'(XY) è stata condannata invia definitiva per abbandono di minore per aver lasciato il figlio avuto in costanza di matrimonio per scappare con il nuovo compagno.
    si resta a disposizione per fornire tutta la documentazione a supporto qualora codesto spett.le sito avese intenzione di approfondire la vicenda e riscontrare la fondatezza di quanto sopra riportato
    si richiede espressamente che il nome di (XY) venga immediatamente riabilitato con la precisazione che lo stesso non è mai stato interessato da vicende di pedofilia!
    tanto si doveva
    avv a.r.

  3. l avvocato (omissis) farebbe bene a stare zitto e pensare invece a difendere il suo assistito (omissis) in tutti quei procedimenti aperti contro di lui, qui se c e un solo responsabile di questa vicenda e solo (omissis) che per ANNI ha minacciato la mia famiglia,vicenda finita persino su canali nazionali come RAI e blog stranieri……….la mia famiglia doveva rimanere fuori da questa storia,i bambini dovrebbe ben saperlo il dentista (omissis) non si toccano MAI ne con azioni ne con parole……… perche non chiedete alla signora (omissis) di quei calci e cazzotti che (omissis) giornalmente gli rifilava affinche vicenda familiari non venissero fuori? perche non domandate alla signora (omissis) il motivo per cui e dovuta scappare da TERNI ? oggi (omissis) vuole passare per VITTIMA? perche (omissis) non racconta di quelle MULTINE miliardarie che la gdf gli ha notificato per evasione fiscale? e dello studio medico pignorato da equitalia? ne vogliamo parlare? E DEL RESTO? di quei dipendenti trovati a nero dal uff lavoro? e delle multe che il nas gli ha notificato? E TANTO ALTRO ANCORA…….stia certo (omissis) che il suo nome sara sbattuto ancora sui midia e non per mia colpa,ma per sua responsabilita perche OGGI i giudici non si fermeranno piu fino a che la verita non verra fuori……

  4. Carissimo sig.Alessandro, le rinnovo tutta la mia solidarietà per quanto da lei raccontato ed allo stesso tempo la esorto a continuare la sua battaglia affinchè la verità venga alla luce.

  5. nuovo servizio dei tg sulla vicenda del dentista ternano……….per vederlo su google scrivete TG ALESSANDRO MAIORANO

    • oggi 18-8-2011 a livello mondiale sul digitale terrestre tv uno nei suoi tg ha parlato di questa vicenda…..per vedere in presa diretta il tg su google scrivete TV UNO VICENDA FAMIGLIA MAIORANO partira il servizio giornalistico con nuovi sviluppi arrivati dal gip del tribunale di terni su questa storia dove il dentista ternano il 21-10-2011 dovra difendersi da 12 capi d imputazione…… chissa se l avvocato del dentista dopo questi ultimi sviluppi avra ancora oggi la voglia di inviare email a giornali e blog affinche l onore del suo cliente sia salvaguardato……onore oramai finito dopo gli ultimi articoli e servizi dei tg che guarda caso parlavano del dentista riportando il nome e cognome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...