Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Mauro Romano: dopo 33 anni dalla sua scomparsa un testimone di quel giorno!

2 commenti

Il Giustiziere degli Angeli

Novità sulla scomparsa di Mauro Romano. Gli altri articoli del blog sulla scomparsa del piccolo Mauro QUIQUI.

RACALE (14 novembre) – L’autore del misterioso messaggio su Mauro Romano si è fatto avanti. Ieri pomeriggio ha incontrato i genitori del bambino scomparso 33 anni fa a Racale. E, prima che gli accertamenti avviati dalla polizia postale lo individuassero, ha preferito uscire dall’anonimato e raccontare a Gianni Natale Romano e Bianca Colaianni quanto accaduto il pomeriggio del 21 giugno del 1977 quando Mauro scomparve. Fabrizio è entrato nella vicenda per via di un commento inserito sul sito del quotidiano online “La voce di Manduria.it”. Commentando la notizia della riapertura delle indagini sulla scomparsa di Mauro Romano aveva scritto: «Quel tragico pomeriggio io, Mauro e due altri amichetti abbiamo giocato con una carrozzina per neonati, poi io e uno dei due siamo tornati a casa. La sera ho saputo della scomparsa». Il messaggio di Fabrizio risale al primo ottobre scorso. Non appena i genitori e il fratello di Mauro sono venuti a conoscenza dell’esistenza di quel commento hanno informato i carabinieri. E la Procura, nei giorni scorsi, ha affidato alla polizia postale l’incarico di acquisire i file di log (indirizzo Ip che è il numero identificativo di ogni collegamento Internet ed ora effettiva dell’inserimento del messaggio) per risalire all’identità di Fabrizio. Senza attendere di essere convocato dagli agenti, Fabrizio (oggi poco più che quarantenne, residente a Racale) ha voluto incontrare i coniugi Romano che sono impegnati nella ricerca della verità sulla scomparsa del figlio. L’incontro è avvenuto ieri sera. Fabrizio ha detto ai genitori di essere pronto a testimoniare e a raccontare quel che è accaduto quel pomeriggio. Le sue dichiarazioni sono importanti per ricostruire i minuti che hanno preceduto l’uscita di scena di Mauro. Fabrizio ha raccontato ai genitori di aver giocato con Mauro e altri due bambini fino alle 17.30, quando, poi, è arrivato il papà che lo ha portato via insieme con un altro ragazzo del gruppetto. Mauro, invece, è rimasto a giocare con l’altro bambino di pochi anni più grande di lui. Fabrizio ha indicato nomi e cognomi di coloro che, quel pomeriggio, giocavano in quella zona del paese, non lontano dall’abitazione dei nonni di Mauro, vicino a rottami di ferro. La scomparsa del bambino è avvenuta intorno alle 17.45. Il ragazzo che è rimasto con Mauro ha visto qualcuno? I genitori di Mauro, assistiti dall’avvocato Ezio Garzia, nutrono più di un sospetto sul presunto responsabile della scomparsa e del rapimento del loro bambino. Lo hanno scritto anche nella lettera trasmessa in Procura che ha permesso di riaprire le indagini. Si tratta di un uomo di Racale che, come i genitori di Mauro, in passato era stato testimone di Geova. Secondo la coppia sarebbe stato lui a portare via Mauro a bordo di una Vespa bianca.

LINK ARTICOLO originale

 

 

Advertisements

2 thoughts on “Mauro Romano: dopo 33 anni dalla sua scomparsa un testimone di quel giorno!

  1. Spero con tutto il cuore che venga fatta luce e che quei poveri genitori possano sapere cosa è accaduto al loro bambino. Sono allucinata dai tanti casi vecchi di decenni che si accumulano come spazzatura, tutte queste persone appese ad un filo, che non hanno una tomba dove piangere e si dilaniano senza avere una risposta certa solo il sospetto e magari continuano a nutrire la speranza di poter rivedere un giorno i loro figli! Che rabbia, vedere come le forze dell’ordine spesso nel passato (e non solo) hanno gestito con superficialità le indagini…

  2. c’è qulalcuno che sa chi erano i vicini della famiglia Romano?erano due uomini….?forse penserete che sono pazza ma ho sognato questo bambino…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...