Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Marco Furan definitivamente libero! i morti riposino in pace!ora è un bravo ragazzo.

1 Commento

Il Giustiziere degli Angeli

Non mi dilungo tanto su Marco Furlan se non rimandandovi a quanto avevo già scritto su QUESTO ARTICOLO DEL MIO BLOG


OGGI HA 50 ANNI, È LAUREATO IN INGEGNERIA, LAVORA E HA UNA COMPAGNA!

Gruppo Ludwig, Furlan è libero. Nel ’91 era stato condannato definitivamente a 27 anni di carcere per 10 omicidi a sfondo neonazista.

MILANO – Il superamento dei suoi problemi psicologici, il buon reinserimento sociale e il comportamento positivo durante il periodo della libertà vigilata. Sono questi i tre punti che ha evidenziato il giudice della sorveglianza di Milano, Cristina Ceffa, nel provvedimento con cui ha in pratica concesso la libertà definitiva a Marco Furlan, il veronese che insieme a Wolfgang Abel aveva dato vita alla formazione neonazista Ludwig, e che nel ’91 venne condannato definitivamente a 27 anni di carcere per 10 omicidi. L’uomo era stato considerato seminfermo di mente all’epoca dei fatti a causa di disturbi della personalità. Il giudice, basandosi anche sulle relazioni degli educatori e dei criminologi che in questi anni hanno tenuto sotto osservazione Furlan, ha rilevato «il positivo percorso di rielaborazione delle ragioni alla base dei reati» e, visto l’esito positivo del periodo di affidamento in prova ai servizi sociali e dei permessi per buona condotta, il suo reinserimento sociale: dopo la laurea ha ottenuto un lavoro stabile e ha un rapporto affettivo consolidato. LA BUONA CONDOTTA – In più, nel provvedimento con cui il giudice Ceffa ha revocato la misura di sicurezza mancando ormai il presupposto della pericolosità sociale, è stato anche preso in considerazione il comportamento di Furlan nel periodo di libertà vigilata: non ha violato gli obblighi prescritti come quello di uscire di sera o dai confini della provincia di Milano. L’ex componente di Ludwig ha assicurato che rimarrà in contatto con gli educatori che in questi anni lo hanno seguito.

I DELITTI – Marco Furlan, condannato a 27 anni di carcere per dieci omicidi commessi dall’82 all’84 (tra le vittime barboni, prostitute, omosessuali, due frati e un sacerdote) venne arrestato per la prima volta insieme al suo complice, Wolfgang Abel, il 4 marzo 1984: i due avevano tentato di incendiare la discoteca Melamara di Castiglione delle Stiviere in provincia di Mantova, dove si trovavano 400 ragazzi. Quattro anni dopo Furlan uscì dal carcere per scadenza termini, e nel 1991 fuggì dalla dimora obbligata per essere poi riarrestato a Creta nel maggio 1995. Nel 2008, dopo aver scontato 18 anni di reclusione (grazie anche ad alcuni condoni e alla buona condotta) venne scarcerato e affidato in prova ai servizi sociali dal giudice Ceffa. A settembre dell’anno scorso, poi, la misura di sicurezza del ricovero in casa di cura venne sostituita dallo stesso giudice in libertà vigilata. Furlan, laureatosi in ingegneria informatica, lavora per una società del settore.

LINK ARTICOLO ORIGINALE

Advertisements

One thought on “Marco Furan definitivamente libero! i morti riposino in pace!ora è un bravo ragazzo.

  1. qui chi non terrorizza si ammala di terrore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...