Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Pedofilia: un sacerdote scompaso ed un altro ridotto allo stato laicale!

1 Commento

Il Giustiziere degli Angeli


Don Matteo Diletti è svanito nel nulla! Suicida o fuggiasco? Lo scomparso, 39 anni, in attesa del verdetto della Cassazione dopo essere stato condannato a 4 anni di reclusione sia in primo che in secondo grado per pedofilia. I fatti risalgono al 2004 e si sono consumati a Vilminore di Scalve. Il curato si sarebbe innamorato di una ragazza tredicenne, cui avrebbe rivolto attenzioni anche pesanti. La pena inflittagli e confermatagli, l’ansia per la pronuncia della Cassazione, la pressione di un’opinione pubblica ostile potrebbero aver spinto il giovane prete a togliersi la vita buttandosi nelle acque profonde di Vello.

Don Nello Giraudo ha ottenuto dalla Santa Sede la dispensa dallo stato clericale e quindi non può più presentarsi come prete nè esercitare il ministero. L’accusa di abusi sessuali su minori da parte del sacerdote savonese si riferisce a vent’anni fa, quando il sacerdote che ha retto numerose parrocchie, si occupava di un gruppo scout.  Le testimonianze sono quelle di alcuni ragazzi dell’epoca oggi tra i 30 – 40 anni.

LINK a BresciaOggi

LINK a LaStampa

Annunci

One thought on “Pedofilia: un sacerdote scompaso ed un altro ridotto allo stato laicale!

  1. A MORTE!! UCCIDIAMOLI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...