Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Gabriella Pasquali Carlizzi è venuta a mancare. Domani il funerale.

4 commenti

Il Giustiziere degli Angeli

Gabriella Pasquali Carlizzi nasce a Roma il 14.agosto.1947. Giornalista, scrittrice e pianista di autentico valore ha indagato su efferati delitti che, nel corso degli anni, hanno insanguinato l’Italia. Si è occupata attivamente, con proprie indagini, del cosiddetto “mostro di Firenze” che dal 1974 al 1985 ha ucciso coppie di giovani fidanzati nelle campagne fiorentine ed è stata spesso aiuto valido per gli inquirenti. La sua grande Fede ed il suo grande rispetto per le istituzioni sono state parte prominente della sua vita ma ieri, 11 agosto, una lunga malattia l’ha portata via da questa terra e da quanti la amavano ed ammiravano.

Il funerale si terrà domani, venerdì 13 agosto, alle ore 9.30 presso

l’Istituto delle Suore del Sacro Cuore, in Roma a Via Cassia 1714.

Gabriella Pasquali Carlizzi

Il Mostro a Firenze

Mondeditori – i libri di Gabriella Pasquali Carlizzi

Ho conosciuto Gariella attraverso la lettura di quanto scriveva e l’ho poi incontrata a settembre dello scorso anno ad un meeting. Ma il nostro vero incontro accadde quando lei scrisse della sua malattia ed in quelle parole trovai così tanto dolore e paura che l’istinto spinse le mie mani a scriverle. Ma in quella lettera non le parlai della mia ammirazione per il suo lavoro e per il suo coraggio… le parlai di come gli Angeli si incontrano e riconoscono sulla terra e lei mi apri la sua porta. Le nostre vite hanno quindi fatto dei pochi passi insieme ma la sua infinità bontà, la sua vera fede in Dio ed il suo saper ascoltare il cuore degli altri hanno fatto si che io l’amassi fin da subito come una madre, come una sorella ed un’amica senza eguali. Gabriella è stata e sarà sempre un esempio per tanti uomini e donne che nel coraggio delle sue battaglie hanno trovato la forza per urlare la verità. Gabriella è stata e sarà sempre una donna amata che ha lasciato ai suoi figli ed a noi tutti un segno tangibile di Fede e Giustizia che non morirà mai. Ho avuto l’onore di conoscerla, ho avuto il privilegio di sedere a tavola con lei e la sua famiglia e mi sono sentita a casa, ho compreso quanto amore pieno di luce ci fosse con lei ed in lei e non ho mai avuto dubbi su quanto mi ha espresso nelle nostre lunghe chiacchierate. Mi manca e mi mancherà sempre ma so che il viaggio verso l’universo infinito l’ha accolta tra braccia di seta bianca e che il sorriso con cui ha lasciato questa terra è il segno della sua serenità e Fede che le varrà il premio più ambito.

Grazie Gabriella, grazie per il privilegio che mi hai concesso. Io so che un giorno ci ritroveremo e che tu sarai lì ad attendermi col tuo sorriso più bello.

Advertisements

4 thoughts on “Gabriella Pasquali Carlizzi è venuta a mancare. Domani il funerale.

  1. non so a chi scrivo, conosco solo il nome, mammadolce! ebbene commento in due parole il dì che conobbi Gabriella. Il due agosto 2010. Ad Assisi, dove vivo e scrivo, il 2 Agosto si festeggia il Perdono di Francesco esteso a tutti gli uomini e le donne di buona volontà. Per motivi che non spiego in questa sede sono esattamente 28 anni che cerco una verità introvabile. Bene, quest’anno alla festa del Perdono chiedo a Francesco di aiutarmi a trovarla. La sera stessa m’inoltro senza volerlo in un sito dove viene nominata Gabriella Carlizzi. Rifletto e per un’ispirazione misteriosa, v’è chi la chiama Provvidenza, prendo a leggere tutto quanto sono in grado di reperire da lei scritto nel corso degli anni, a proposito i delitti del mostro, la certa setta della rosa e… non mi dilungo, tuttavia comprendo che quella donna possiede la risposta al mio quesito. Vengo a conoscenza della stato suo di salute ormai terminale, tuttavia non mi arrendo, cerco come posso di mettermi in contatto con lei. Il resto è storia! E’ volata via dopo una manciata di ore, con lei se ne vanno quelle luci che anch’io possiedo, ma volevo confrontare con chi ha avuto il coraggio di testimoniare la fede sulla terra e la verità. Mammadolce non sorridere, non sono una sciocca. vengo da molto lontano, posso dirmi una “sopravvissuta”! nondimeno a te che l’hai così speciosamente stimata mi mi rivolgo. se hai altro materiale di Gabriella mandamelo, per favore. Un giorno, quando fonderò un’associazione di donne in rinascenza potrò avere il tuo consiglio e il tuo sorriso? grazie Isabella di Assisi

  2. dimenticavo, la chiesa ove si festeggia il Perdono di Francesco porta bene il nome di Santa Maria degli Angeli………

    • Cara Isabella, eccomi qui a risponderti con un grande sorriso. Conosco bene i luoghi da cui scrivi e non c’è nessun altro luogo che amo di più. Quanto mi hai scritto non può far altro che rendermi felice. Non mi dilungo neanche io qui ma ti invito a scrivermi in privato e cercherò di rispondere a quanto mi chiedi. Gabriella ora è ancora più vicina e tangibile a quanti cercano la “verità” e ne sentirai la presenza… credimi. Ti invio questa risposta anche in privato affinchè tu possa rispondere quanto prima. Intanto un abbraccio ed un sorriso per te.

  3. “Il funerale si terrà il VENERDì 13” in via Cassia n. 1714 ovvero 1+7+1+4 = 13

    Oggi a distanza di anni, tanti dettagli, come pezzi di un puzzle, vanno al suo posto. Povera Gabriella, non preoccuparti, nessuno di questi mostri t’incontrerà là dove stai adesso. Per loro ci saranno altri destini nell’aldilà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...