Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Pedofilia e Vaticano: SPUNTANO LETTERE DI DENUNCIA ANCHE IN ITALIA!

1 Commento

il Giustiziere degli Angeli

Ricevo da La Caramella Buona Onlus

Comunicato stampa del 22 aprile

PEDOFILIA E VATICANO: SPUNTANO LETTERE ANCHE IN ITALIA

Nuovo attacco da New York alla Santa Sede, pronte anche le vittime italiane

“Continuano ad arrivarci segnalazioni da parte di vittime italiane di sacerdoti pedofili risalenti, alcune, solo a pochi anni fa. Mi rivolgo nuovamente al Santo Padre affinchè faccia lo stesso passo di Malta ma questa volta in Italia, a Roma”.


Questa la dichiarazione di Roberto Mirabile, Presidente de La Caramella Buona Onlus, a poche ore dalla clamorosa denuncia americana rivolta al Santo Padre e ai Cardinali Bertone e Sodano.

Nel nuovo attacco di una vittima di padre Murphy si fa riferimento a delle lettere inviate nel 1995 in cui si segnalavano gli abusi; anche un ragazzo di Selva Candida a Roma consegnò al Vescovo Gino Reali una lettera, anche un ragazzo in Toscana spedì una lettera al Vaticano: che fine hanno fatto tali missive?

Domani presso la sede della Stampa Estera, Roberto Mirabile e l’Avv. Nino Marazzita cercheranno di sciogliere il nodo, di individuare le responsabilità di una mancata azione, volendo, anche solo cautelare, per don Ruggero Conti. Al momento solo di don Ruggero Conti ma “purtroppo presto ci saranno altre segnalazioni”, fanno sapere dalla Onlus.

Comunicato stampa del 21 aprile 2010

PEDOFILIA E VATICANO: LA CARAMELLA BUONA OSPITE DELLA STAMPA ESTERA

Il Presidente de La Caramella Buona Onlus (www.caramellabuona.org) Roberto Mirabile e l’Avv. Nino Marazzita, sono stati chiamati ad intervenire alla conferenza stampa che avrà luogo venerdì 23 aprile alle ore 12.00 presso la sede della Stampa Estera in via dell’Umiltà a Roma. Si segnala che i colleghi della Stampa Italiana che desiderano partecipare possono accreditarsi scrivendo a:

segreteria@stampa-estera.it oppure Fax: 06-67591222

L’incontro rappresenterà l’occasione per esprimere argomentazioni sulla grave vicenda dei sacerdoti pedofili che tutt’ora il Vaticano si trova ad affrontare e in particolare sul caso di don Ruggero Conti, ex parroco di Selva Candida, arrestato a Roma il 30 giugno 2008 con l’accusa di abusi sessuali su minori.

“L’attenzione che la stampa estera sta dedicando al caso di don Ruggero Conti aiuta anche a far capire ai ragazzi coinvolti che le loro testimonianze non sono state dimenticate – dichiara Roberto Mirabile – e che tutti,indistintamente, abbiamo bisogno di conoscere la verità. Continuiamo a muoverci nel pieno rispetto delle parti ed esigiamo lo stesso rispetto per le presunte vittime, troppo spesso attaccate gratuitamente.” Giudicati e offesi, questo ad oggi il trattamento riservato ai ragazzi che accusano don Conti da parte di alcuni parrocchiani e improvvisati esperti di settore, intanto, il 27 aprile a Piazzale Clodio riprenderà il processo.

Dott.sa Anna Maria Pilozzi – Ufficio stampa www.caramellabuona.org

Advertisements

One thought on “Pedofilia e Vaticano: SPUNTANO LETTERE DI DENUNCIA ANCHE IN ITALIA!

  1. Nella scia dell’opera di mistificazione del messaggio di Gesù, operata dal signor Saulo di Tarso, nascondendo il vangelo di Barnaba, che era stato uno degli apostoli, vissuto con Gesù stesso, nella scia dell’ Opera del Vescovo Cirillo di Alessandria, che aveva assassinato la studiosa Ipazia di Alessandria, come esponente di COLORO CHE POTEVANO FAR EMERGERE LA VERITà SULLE VERE ORIGINI DEL CRISTIANESIMO, proseguendo nella scia del cardinale Roberto Bellarmino, che aveva assassinato Giordano Bruno, facendolo bruciare vivo sul rogo, a Roma, a Piazza Campo dei Fiori, ed altri… MOLTI ALTRI ASSASSINI, E MENTITORI, FATTI santi dalla Chiesa Cattolica Apostolica Romana, OGGI, GRAZIE AD INTERNET, SI SCOPRONO MIGLIAIA DI ABUSI SESSUALI E DIA ALTRO GENERE, PERPETRATI ai danni di poveretti, che non si potevano difendere.

    Le accuse provengono dai sopravvissuti, ma quanti migliaia o milioni di esseri umani sono stati uccisi o depredati o torturati da questi DELINQUENTI ATTIVI NEL NOME DI GESù CRISTO ?

    FARE UN PROCESSO PER CIASCUNO DEI CRIMINI STORICI, A PARTIRE DA QUELLO DI SAULO, IL SACERDOTE EMPIO !

    Dichiarare FUORI LEGGE LA CHIESA CATTOLICA, E DISPERDERE LA SUA SEQUELA DI NEFANDEZZE ! ……………. Questa è a mio avviso, la prima riforma della giustizia.

    Nel nome di DIO ONNIPOTENTE : si invita SATANA AD AVVOLGERE NEL SUO AMORE, IL PAPA E TUTTI I SUOI COMPARI, CHE SI SONO RESI RESPONSABILI DI QUESTO SCHIFO !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...