Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Ragazza suicida a Viterbo: un anonimo telefona ai genitori!

Lascia un commento

Il Giustiziere degli Angeli


L’avvocato e la famiglia della ragazza suicidatasi il 27 novembre scorso a Viterbo avevano lanciato un appello: chiunque sa qualcosa parli! Ed un anonimo, sabato 17 aprile, ha telefonato alla famiglia a Montefiascone dichiarando di essere in possesso dell’originale del diario della ragazza.  Un diario che racconta della violenza subita per mano di un ragazzo di Rignano Flaminio di cui lei stessa scrive anche il nome. Persona comunque ben identificata e conosciuta ai genitori di E.M. in quanto lei aveva raccontato delle minacce che lui le rivolgeva. Purtroppo lei ebbe il coraggio di dire solo questo alla propria famiglia e non fece menzione degli stupri avvenuti nella casa dell’orco a Rignano Flaminio e nei bagni pubblici di Viterbo. Le indagini sul caso saranno condotte dai magistrati della Procura di Tivoli, competente per territorio, e non è escluso che lo “stupratore rignanese” venga ascoltato nelle prossime ore in quanto è stata formalizzata da parte dei famigliari un esposto-denuncia presso la procura menzionata. I genitori, nel frattempo, avrebbero preso contatto  con il sacerdote del Murialdo a cui la giovane fece le sue ultime confidenze e la psicologa di Villa Buon Respiro, alla quale avrebbe detto di temere una gravidanza. Ma è molto importante che, se la persona che ha telefonato alla famiglia dicendo di possedere il diario, se non è un mitomane, potrebbe rivelare altri importanti tasselli e divenire un testimone importantissimo. La ragazza, oltre ad affidargli i suoi scritti, potrebbe infatti avergli rivelato dei particolari decisivi per ricostruire quanto è accaduto. Ed io mi appello proprio a questa persona affinchè, senza timore e con molta coscienza civile, si faccia avanti perchè sia la vittima che i propri famigliari abbiano giustizia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...