Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Pedofilia / Rignano Flaminio: il nuovo filone di indagine dentro una nuova casa degli orrori.

Lascia un commento

Il Giustiziere degli Angeli

Domani e sabato, se non sbaglio, si terranno nuove udienze al Tribunale di Tivoli per il caso di abusi sessuali su minori nell’asilo Olga Rovere di Rignano Flaminio. Come già accennato venerdì scorso ci sono novità sul un nuovo filone di indagine che riguarda il caso. Per ora vi posto questo articolo aggiornandoci a domani :

Asilo Olga Rovere

RIGNANO, PER “PANORAMA” C’È UN’ALTRA CASA DEGLI ORRORI.

Le indagini sui presunti abusi sessuali subiti dai bambini della scuola materna “Olga Rovere” di Rignano Flaminio proseguono. E hanno un nuovo filone. Lo rivela il settimanale “Panorama” nel numero in edicola da domani. La prova, secondo il settimanale, si trova sul cancello di una villa della frazione di Montelarco. Un cartello avverte che la casa è sotto sequestro per accertamenti urgenti. Quest’autunno sono entrati i carabinieri del Ris e hanno lavorato tre giorni, giura un vicino al settimanale. Ma nessuno conosce il motivo di quelle analisi. Secondo “Panorama” il nuovo fascicolo sarebbe un clone di quello approdato all’udienza preliminare per i fatti legati all’asilo, ed è affidato al pm Maria Domenica Perna. L’inchiesta è contro ignoti e per questo le attività di indagine non sono state integrate nel procedimento principale. Tutto inizia, sempre secondo “Panorama”, quando C.V. ,una delle presunte vittime, riconosce la casa, all’epoca in vendita. I genitori di C V. denunciano l’episodio ai carabinieri che entrano nella villa e scattano numerose foto. Dalle immagini altri bambini riconoscono quelle stanze. Carlo Taormina, difensore di parte civile, ha detto al settimanale che «il nuovo fascicolo è importante perchè rivela fatti che potrebbero rafforzare le prove a carico degli attuali imputati e permettere di individuare altri personaggi sino a questo momento rimasti ignoti».

LINK ARTICOLO originale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...