Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Orrore in Cina: bambina scomparsa ritrovata smembrata nel concelatore del vicino.

4 commenti

Il Giustiziere degli Angeli

A qualunque latitudine del mondo i bambini sono sempre degli Angeli e, purtroppo, lo sono anche quegli esseri umani che tali non sono. Questa storia racconta l’orrore della morte atroce di una bambina di 4anni, rapita, uccisa, smembrata e congelata da un vicino di casa. Un probabile cannibale visto il ritrovamento e visto che in passato aveva dichiarato di trovare “deliziosa” la carne umana. In Cina vige ancora la pena di morte!

Arrestato cannibale in Cina: trovato un corpicino mutilato nel suo frigofero
In passato aveva confessato ad un vicino di casa di ritenere “deliziosa” la carne umana, campanello d’allarme a cui l’uomo, stranamente, non aveva dato peso.

Questo venerdì, però, la piccola Li Lingli, di 4 anni, scompare e le ricerche iniziano quasi subito, ma la svolta alle indagini è stata data dalla nonna della bambina, che ha visto tracce di sangue davanti alla porta del suo vicino di casa, che viene nominato dalla stampa “A He”.

Le autorità hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’uomo a Guangzhou, nel sud della Cina: nel suo frigorifero è stato rinvenuto il corpo mutilato della piccola Li e l’uomo è stato immediatamente arrestato, con l’accusa di omicidio e cannibalismo.

Secondo quanto riportano i quotidiani locali, l’uomo amava indossare abiti da donna e si divertiva a guardare i film di guerra e sarebbe stato proprio durante una di queste visioni che, in compagnia di un vicino di casa, avrebbe fatto quell’affermazione sulla carne umana.

Via | South China Morning Post

 Crime-Blog Link

Annunci

4 thoughts on “Orrore in Cina: bambina scomparsa ritrovata smembrata nel concelatore del vicino.

  1. Che dire, non c’è più religione. Il cannibalismo pensavo appartenesse solo a qualche remota tribù sperduta in chissà quale foresta e invece…

    Mah.

  2. sono contrario alla pena di MOrte, a certi esseri sarebbe giusto suprimere il diritto di vivere tra noi.

  3. Anche la pena di morte subita da questa bambina non è giusta! Anche io sono contraria in senso assoluto ma sono anche contrarissima a quanto in Italia la giustizia fà acqua da tutte le parti. Il marito assolto dall’accusa di aver ucciso la moglie?? ora confessa ma non è più perseguibile! Pene certe, dure, e senza sconti!

  4. Ciao carissima, visto che la legge non esiste, la giustizia neppure e le vittime vengono sempre violentate e tradite da tutti, vada per la pena di morte. Crimini contro i bambini e le donne devono essere puniti con la pena di morte.
    Sono tornata al vecchio blog, troppa gente che rompeva, scusaami per tutti questi casini.
    Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...