Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Presunto pedofilo rimesso in libertà.

Lascia un commento

Il Giustiziere degli Angeli

20/09/2008
MERCATO S. SEVERINO
Presunto pedofilo rimesso in libertà

GIANPAOLO RICCA – Il Mattino cronaca Salerno –

Mercato San Severino. Aveva aggredito i carabinieri che lo avevano fermato mentre si masturbava in pubblico: il 44enne arrestato due giorni fa a Mercato San Severino ieri è stato scarcerato.

È stata difatti rinviata al 10 ottobre prossimo l’udienza del processo per direttissima ai danni dell’uomo, un incensurato, acciuffato mercoledì sera nei pressi della villa comunale. I magistrati nel frattempo ne hanno disposto la scarcerazione con il solo obbligo di firma presso la locale caserma dei carabinieri. Restano aperte le indagini e c’è anche un po’ di sgomento per il ritorno in libertà del 44enne. I motivi per cui sarà processato per direttissima sono la resistenza e le lesioni ai danni dei carabinieri all’atto dell’arresto. Ben più preoccupanti restano però le cause che avevano portato al fermo dell’uomo. Si stava masturbando nella sua automobile nei pressi della villa comunale, luogo frequentato da bambini e giovanissimi. E a conferma della potenziale pericolosità del 44enne, coniugato e finora sconosciuto alle forze dell’ordine, si è aggiunto anche il ritrovamento sugli hard disk dei suoi due computer di numerose immagini e file dal contenuto pedopornografico. È anche su questo materiale che adesso stanno lavorando gl’investigatori per capire come l’incensurato possa essere entrato in possesso di quei file e, soprattutto, se possa essere stato protagonista in passato di altre vicende dai contorni torbidi.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...