Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Pedofilia: inizia il processo (e viene subito rinviato a Febbraio) contro un altro parroco!

1 Commento

Il Giustiziere degli Angeli

Ha inizio il processo contro un altro prete accusato di pedofilia. Nonostante qualcuno ha già stilato una lista di preti condannati, accusati o ancora in attesa di processo… mi chiedo “ma quanti sono???”

SACERDOTE ACCUSATO DI PEDOFILIA A CASTEL RITALDI, LA VICENDA FINISCE IN TRIBUNALE
Oggi l’apertura del processo nato dalla denuncia di quattro bambine che frequentavano la parrocchia
Spoleto – 26/06/2008 17:35

tribunale

La notizia a suo tempo fece molto scalpore. Ora saranno i giudici del tribunale di Spoleto a capire quanto c’è di vero nella delicata vicenda che vede imputato un sacerdote spoletino – ora allontanato dalla parrocchia che reggeva fino a non molto tempo fa – con l’accusa di pedofilia.

La vicenda risale ad un paio di anni fa, quando quattro bambine di Castel Ritaldi confidarono ai genitori di aver ricevuto delle attenzioni molto particolari dal loro parroco.Da qui la denuncia che vede imputato il sacerdote per violenza sessuale su minori di 14 anni.
Oggi, in tribunale, l’apertura del processo, dove si è cominciato a ricostruire i fatti. Secondo le denunce rese al tempo dalle bambine, il prete le avrebbe palpeggiate. In un caso, addirittura, secondo quanto denunciato, le particolari attenzioni sarebbero avvenute la vigilia di Natale.

Il processo, molto delicato e che dovrà prima di tutto esaminare l’attendibilità delle bambine coinvolte, è stato rinviato al febbraio prossimo.

 Fonte: TuttoOggi.info

Annunci

One thought on “Pedofilia: inizia il processo (e viene subito rinviato a Febbraio) contro un altro parroco!

  1. Segnalo un caso appena apparso sulla stampa. Firenze. Ennesimo prete (protetto dall’anonimato) denunciato per pedofilia. Alto prelato interviene sulle vittime. Tentativo di bloccare l’inchiesta?

    E’ il terzo caso in pochi giorni (dopo il prete della provincia di Varese condannato in appello a 2 anni e 8 mesi e dopo il parroco di Castel Ritaldi) di prete coinvolto in vicende giudiziarie per pedofilia protetto dall’anonimato.

    Ora che il prete è stato denunciato alla magistratura un alto prelato interviene in quella che il corriere chiama una “mediazione”. O un tentativo di impedire di inguiare penalmente il prete?

    http://corrierefiorentino.corriere.it/cronache/articoli/2008/06_Giugno/27/molestie_sacerdote_chiesa_curia_denuncia.shtml

    http://www.nostalgiatoscana.it/newsite/index.php?option=com_content&task=view&id=16413&Itemid=79

    http://www.ilfirenze.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...