Mamma Dolce BLOG

Pedofilia – Abusi – Violenza –

Pedofilia: all’allenatore di calcio Fausto Cusano inflitti 20 anni di carcere

6 commenti

Il Giustiziere degli Angeli

Ecco una condanna esemplare! Fausto Cusano, è stato accertato, ha usato violenza sessuale verso minorenni e detenuto materiale pedopornografico. C’è poco da dire a discutere in questo caso! C’è solo da dire che nelle famiglie di bambini e adolescenti ormai cresce la paura (giustificata a piè mani) di non poter essere più sicuri di affidare i propri figli alla scuola, alla chiesa, a corsi di tetro o pallone…. insomma ovunque! E’ chiaro ormai da tempo che il “pedofilo” non ha caratteristiche somatiche per cui riconoscerlo senza ombra di dubbio anzi… nella totalità dei casi chi lo conosce cade dalle nuvole. Allora cosa si può e si deve fare per non mettere a rischi i nostri bambini?? Ho letto che qualcuno propone di insegnare sin dai primi anni di età ai bambini cosa è giusto e cosa sbagliato un adulto gli faccia o dica!! Il lupo può essere ovunque, certo, visti i casi in cui il pedofilo agisce nei momenti in cui gli si presenta l’occasione magari ai giardinetti, al luna park, all’uscita della scuola. Ma noi mandiamo i nostri figli dentro la scuola instillando in loro sin dai primi giorni la fiducia verso i loro educatori; lo stesso si dica per figli mandati al catechismo, alla scuola di calcio, di teatro, di ballo!! Diventa difficile allora! Le persone che sono più a contatto con i bambini devono essere sottoposte ciclicamente a controlli che ne accertino l’idoneità psicologica al lavoro a cui sono preposti. Non possiamo continuare ad accorgercene dopo! E sarebbe anche utile che chi è ha contatto con i bambini abbia la giusta preparazione nel capire se un bambino ha dei prolemi di questo genere all’interno della famiglia e allertare le istituzioni preposte a questo! Abbiamo tuti il dovere di proteggere i bambini.

PEDOFILIA: 20 ANNI AD ALLENATORE DI CALCIO GIOVANILE
(AGI) – Roma, 23 mag. – Nuova, pesantissima, condanna per Fausto Cusano, il 40enne allenatore di calcio giovanile, da tempo detenuto a Rebibbia per scontare 10 anni di reclusione (erano stati 13 in primo grado) per una violenza sessuale, consumata e tentata, ai danni di un ragazzino di origine francese e per aver prodotto e detenuto materiale pedopornografico.

Dopo una lunga camera di consiglio, i giudici della quarta sezione penale del tribunale di Roma hanno condannato l’imputato ad altri venti anni di carcere per aver abusato di una decina di suoi allievi (italiani e rom) della scuola calcio. Il collegio, presieduto da Stefano Meschini, ha assolto l’imputato da un caso di violenza e da due episodi di tentata violenza perche’ il fatto non sussiste. Cusano, che ha preferito attendere la sentenza rimanendo in cella, e’ stato condannato anche all’interdizione in perpetuo dai pubblici uffici e all’interdizione legale per la durata della pena.
Dovra’ risarcire i danni, da liquidarsi in separata sede, a nove parti civili mentre dovra’ versare una provvisionale per complessivi 70mila euro alle famiglie di cinque minori. La procura di Roma aveva chiesto una condanna a 18 anni.
Amareggiato l’avvocato Giacomo Marini che si e’ detto “sorpreso dalla severita’ della pena inflitta, tenuto conto delle risultanze processuali e di quanto richiesto dal pm. Una volta lette le motivazioni, faremo appello”.

Annunci

6 thoughts on “Pedofilia: all’allenatore di calcio Fausto Cusano inflitti 20 anni di carcere

  1. Pingback: Pedofilia: l’allenatore pedofilo Fausto Cusano a giudizio anche a Spoleto. « -Il Giustiziere degli Angeli-

  2. era il mio mister da tanto tempo io ero andato anorciaon la squadra e lui si era portatoi un ragazzo di un altra squadra e gli faceva pedofilia con foto e aveva un ragazzo adottato di nome mario k abitava con lui fausto se te pio t ammazzo

  3. hai allenato mio figlio per 3 anni sei un infame maledetto tu e quel cornuto di tuo padre che sapeva tutto dovrebbero condannare pure a lui

  4. @hjhjh – sono spiaciuta per quanto ci dice. Cerchi però di rassenerare il suo animo se possibile poichè certamente la sua famiglia ha bisogno di tutta la serenità possibile. Un abbraccio.

  5. BRUTTO PEZZO DE MERDA DEVI MORI IN CARCERE XKE SE ESCI TE FACCIO A PEZZI….QUELL’ALTRA MERDA DE TUO PADRE CHE ANCORA STA VICINO A GIOVANI DEVE MORI PRIMA DE TE.TANTO LUI STA FORI LO DOVRO INCONTRARE!!!!!!!! DOVETE MORIRE

  6. In risposta all’ultimo commento di “IO” chiedo se ci sono novità sul pedofilo in questione! Sono rimasta al processo che avrebbe dovuto svolgersi a Spoleto per fatti analoghi ma non trovo traccia di nuove eventuali condanne o assoluzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...